Portale Trasparenza Comune di Ottaviano - Conferimento di un incarico a contratto a tempo determinato e pieno ex articolo 110

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Bandi di concorso

Conferimento di un incarico a contratto a tempo determinato e pieno ex articolo 110
avvisi
Data di pubblicazione: 20-02-2017
Data di scadenza: 07-03-2017
Ufficio di riferimento: Ragioneria Generale
Sede di prova
- Provincia: NA
- Comune: OTTAVIANO
- Indirizzo: PIAZZA MUNICIPIO, 1
Criteri di valutazione

Valutazione candidati

La valutazione dei candidati avverrà da parte di una Commissione tecnica nominata dal Segretario Generale. 

Il punteggio massimo attribuibile dalla Commissione è di 100 punti ed è ripartito tra:

la valutazione del curriculum vitae per un massimo di 50 punti;

la valutazione a seguito del colloquio per un massimo di 50 punti.

 

Valutazione curricula

I candidati per ciascun titolo di cui chiedono la valutazione dovranno fornire una copia conforme all’originale ovvero autocertificarli con dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/00 allegando copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

 Per i titoli autocertificati vanno indicati i seguenti dati:

il soggetto che ha rilasciato il titolo;

l’oggetto del titolo;

l’eventuale durata .

La valutazione dei curricula avverrà da parte della Commissione secondo i seguenti criteri;

Per titoli di studio, titoli di servizio e titoli vari è attribuibili il punteggio max di 50 cosi ripartito :

Titoli di studio max 17.5 punti;

 Titoli di servizio max 17.5 punti;

 Titoli vari max 15.0 punti.

 

Valutazione Titoli di studio

Nella valutazione dei titoli di studio il diploma di laurea richiesto per la partecipazione al concorso non viene valutato fra i titoli di merito se di votazione inferiore a 77 punti su 110 oppure a 66 punti su 100.

Per punteggi superiori trovano applicazione i punteggi di seguito elencati:

Laurea triennale :

con votazione compresa tra 77/110 (66/100) e 90/110 (79/100)       Punti    1.0

con votazione compresa tra 91 /110 (80/100) e 100/110       (90/100)          Punti 2.0

con votazione compresa tra 101/110 (91/100) e 104/110 ( 94/100 Punti 3.0 con votazione compresa tra 105/110 (95/100) e 109/110 ( 99/100) Punti 4.0 con votazione pari a 110/110 (100/100) Punti 5.0 con votazione pari a 110/lode (100/lode) Punti 6.0

Laurea specialistica o vecchio ordinamento: con votazione compresa tra 77/110e90/110 Punti 6.5 con votazione compresa tra 91/110 e 100/110 Punti 7 con votazione compresa tra 101/110 e 104/110 Punti 7.5 con votazione compresa tra 105/110 e 109/110 Punti 8 con votazione pari a 110/110 Punti 8.5

con votazione pari a 110/lode Punti 9

In presenza del possesso di laurea triennale e laurea specialistica si prenderà in esame solo il punteggio conseguito nella laurea specialistica.

Ulteriore laurea specialistica o vecchio ordinamento Punti 4

Corsi di specializzazione, o perfezionamento, conclusi con esami, Massimo punti attinenti alla

professionalità del posto messo a concorso punti 2

(per ogni corso di specializzazione o perfezionamento punti 0.5)

Abilitazione all’ esercizio della professione affine alla professionalità del posto messo a concorso Punti 2.5

 

Valutazione Titoli di Servizio

Rilasciati dalla competente autorità, in originale o in copia autocertificata dal candidato;

il servizio di ruolo prestato presso enti pubblici, con lo svolgimento di mansioni riconducibili a quelle della categoria del posto messo a selezione, viene valutato in ragione di punti 2.0 per ogni anno o frazione di sei mesi e cosi per un massimo di punti 17.5;

il servizio di ruolo prestato presso enti pubblici, con lo svolgimento di mansioni riconducibili a quelle delle categorie inferiori a quelle del posto messo a concorso, sarà valutato come al punto precedente fino ad un massimo di anni 10 e riducendo il punteggio cosi conseguito del 10% se il servizio sia riconducibile alla categoria immediatamente inferiore a quella del posto messo a concorso; del 20% se sia riconducibile a due categorie inferiori.

il servizio non di ruolo presso Enti Pubblici sarà valutato come ai punti precedenti applicando però sul totale conseguito una riduzione del 10%;

i servizi prestati in più periodi saranno sommati prima dell’attribuzione del punteggio;

in caso di contemporaneità dei servizi sarà valutato il servizio cui compete il maggior punteggio, ritenendosi in esso assorbito quello cui compete il minor punteggio;

non saranno valutati i servizi per i quali non risulti la data di inizio e di cessazione del servizio;

i periodi di effettivo servizio militare di leva, di richiamo alle armi, di ferma volontaria e di rafferma, prestati presso le forze armate e nell’Arma dei Carabinieri, saranno valutati come ai punti precedenti a seconda del ruolo e/o grado ricoperti.

 

Valutazione Titoli di Vari

I titoli vari valutabili ai fini dell’attribuzione dei 15 punti vengono di seguito riportati con indicazione del punteggio min e max attribuibile:

  • pubblicazioni scientifiche : punteggio minimo 0,5 a pubblicazione  max 1,00 per  pubblicazione attinente  all’incarico ( max punti 2);
  • esperienze professionali, consulenze di lavoro autonomo ed incarichi svolti in favore di Enti pubblici, considerati attinenti  ( per ogni incarico progettuale 0,50;   per ogni consulenza/ esperienza professionale  0,25 ) per un max  di 3 punti;
  • collaborazioni di elevata professionalità (ex art 110 comma 6 TUEL)  in favore di Enti pubblici considerati attinenti (punti 1 x incarico) max 2 punti;
  • gli incarichi a funzioni superiori formalizzati con regolare atto: per trimestre punti 0.25  come da bando ( max punti 2 )
  • master, corsi di formazione o equipollenti, conseguiti presso Enti Pubblici, consorzi di Enti pubblici, Ordini professionali o Società accreditate per la formazione professionale continua punto 1 per titolo ,  max saranno considerati 3 titoli   ( max punti 3);
  • servizi attinenti, svolti presso privati, per ogni anno o frazione superiore a 6 mesi punti 1,5 per incarico, max punti 3

Si precisa che:

 - il servizio verrà valutato in ragione di un massimo di anni 10;

non sono da valutare i certificati laudativi né i voti riportati in singoli esami;

Elenco candidati ammessi

 

Avviso pubblico, per il conferimento di un incarico a contratto a tempo determinato e pieno ex articolo 110 comma 1 TUEL 267/2000 per la figura di un funzionario Tecnico D3 con conferimento responsabilità settore “Edilizia scolastica e Igiene Urbana”

Scadenza presentazione domande : 07 marzo 2017

Scarica allegato: avviso incarico ex art 110.pdf (367 kb) File con estensione pdf
Scarica allegato: BANDO di selezione incarico ex art 110.pdf (446 kb) File con estensione pdf
Scarica allegato: domanda incarico ex art 110.pdf (419 kb) File con estensione pdf
Scarica allegato: domanda incarico ex art 110.doc (42 kb) File con estensione doc
Contenuto inserito il 20-02-2017 aggiornato al 17-03-2017

(1) Log: richiamo_automatico
129

(1) Log: richiamo_automatico
130

(1) Log: richiamo_automatico
131
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Municipio 1 - 80044 Ottaviano (NA)
PEC protocollo.ottaviano@pec.it
Centralino 081 8280211
P. IVA 84003010638
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it